COLLI EUGANEI – BENESSERE E NATURA

Sport e Enogastronomia

Strada del Vino dei Colli Euganei

Strada del vino dei Colli Euganei.

Si percorre a piedi, in bici o in auto e si sviluppa lungo affascinanti percorsi che abbracciano ville venete, castelli, borghi medievali, eremi e abbazie. Le soste di gusto sono in più di 40 cantine, aperte a degustazioni e visite ai vigneti.

Bike & E.Bike

Uno dei modi migliori per scoprire ed apprezzare i Colli Euganei, è senza dubbio, la bicicletta. Un territorio vario, composto da aspre colline e vaste zone pianeggianti e per questo adatto a tutti. Ideale per gli amanti di MTB ed e-bike, fruitori di percorsi più impegnativi, ma adatto anche a semplici appassionati, che potranno percorrere un itinerario quasi completamente pianeggiante (contrassegnato con la sigla E2) lungo quasi 63 km.

Escursioni

I Colli Euganei e la sua rete di sentieri possono essere visitati attraverso le escursioni a piedi. Potrete praticare trekking, avventurandovi nei percorsi naturali in tutta sicurezza, e nordic walking, una particolare camminata sportiva con l’ausilio di bastoni. Per i più esperti è possibile cimentarsi nel trail running, una recente disciplina podistica che impone percorsi dall’elevato grado di difficoltà caratterizzato dal susseguirsi di salite, discese, terreni fangosi e boschi.

Golf

Il golf che consente di rilassarsi in mezzo alla natura, per questo i migliori campi da golf si trovano immersi in paesaggi idilliaci. Lo straordinario scenario dei Colli Euganei fa da cornice a ben 4 campi da golf, ciascuno dei quali gode di una particolare ed esclusiva prospettiva panoramica sui monti circostanti. La vicinanza dei golf club alle terme euganee, che distano solo pochi chilometri, consente ai turisti e ai visitatori di passaggio di giocare ogni giorno in un campo diverso.

Equitazione

Per gli amanti dell’equitazione e del trekking a cavallo, la zona dei Colli Euganei offre numerose opportunità. Spettacolari itinerari (ippovie) in mezzo alla natura del Parco Regionale; sentieri sicuri e ben tracciati, per ritrovare serenità e benessere. Il paesaggio che si incontra nei vari percorsi è caratterizzato da dolci vigneti, oliveti e boschi con ogni genere di pianta. Ricca la presenza di centri ippici che propongono passeggiate e corsi per tutte le età.

COLLI EUGANEI – STORIA ARTE NATURA

Città e Borghi

Monselice

Monselice, terra di antiche atmosfere
La lunga e ricca storia di Monselice ha lasciato in eredità un consistente patrimonio monumentale inserito nel piacevole contesto paesaggistico dei Colli Euganei. Dai reperti preromani alle necropoli longobarde, dalle fortificazioni duecenteschi all’articolato e prestigioso castello, dalle ville rinascimentali ad inaspettate collezioni d’arte.

Arquà Petrarca

Arquà Petrarca, il borgo del Poeta.
Buen retiro del poeta Francesco Petrarca negli ultimi anni della sua vita, ospita un museo a lui dedicato e un’atmosfera inalterata e autentica dal Medioevo a oggi, tanto da farne uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Este

Este è sicuramente una delle città murate più belle del Veneto. Este rappresenta una meta turistica dei Colli Euganei da non perdere, la cittadina offre scorci unici, le antichissime origini storiche non tardano a mettersi in mostra agli occhi di chi la visita, affascinandolo. Il poderoso castello (Castello Carrarese) che ancora oggi conserva l’imponente cinta muraria proprio al centro della cittadina, rappresenta l’attrazione più visitata. Ogni anno all’interno del Castello si rinnova l’appuntamento con “Este in Fiore”; un tripudio di colori, profumi e varietà floreali invadono i giardini del castello e il centro storico.

COLLI EUGANEI – STORIA ARTE NATURA

Antiche Dimore

Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi, tra eleganza rinascimentale e classicismo romano.
Sintetizza il gusto per la classicità romana e la grande architettura rinascimentale questa residenza eretta tra il 1535 e il 1542 dal vescovo di Padova, Francesco Pisani, per farne un cenacolo intellettuale di artisti e letterati.

Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani

Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani

Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani, la piccola Versailles dei Colli Euganei.
Spirito di osservazione, capacità di orientamento e propensione a superare le difficoltà in un tempo variabile sono i requisiti per chi si cimenta con un labirinto come quello di Giardino Barbarigo Pizzoni Ardemani, a Galzignano Terme, il più esteso oggi esistente.

Castello del Catajo

Castello del Catajo

Castello del Catajo, la reggia dei Colli Euganei.
Non solo un semplice castello costruito nel XVI secolo da Pio Enea I degli Obizzi, questo edificio monumentale divenne reggia ducale degli Asburgo-Este di Modena e poi residenza di villeggiatura imperiale degli Asburgo imperatori d’Austria.

SERVIZI

Una vacanza all’insegna del relax